lunedì 9 aprile 2012

La "Sorpresa" nell'Uovo di Pasqua: L'Ultima Curva Parabolica dell'Italia





E mentre l'Italia viene spinta più giù nella fossa da ulteriori tasse, di tagli alla spesa invece manco a pensarci, vediamo cosa ha da dirci ZeroHedge su un "piccolo" particolare.

Con il mondo che si concentra sull'ennesima disinformazione da parte del BLS, uno potrebbe essere perdonato se si lascia sfuggire i dati aggregati mensili del bilancio della Banca d'Italia. Una rapida occhiata rivela che a Marzo le banche Italiane hanno visto aumentare il sostegno dato loro dalla BCE da €195 miliardi a €270 miliardi, uno dei dati più alti mai visti, il 39% in più rispetto a Febbraio ed il 776% in più rispetto all'anno scorso, ed ora solo l'ultima curva parabolica da amare e da avere a cuore. Indicativamente, sul grafico che segue abbiamo aggiunto anche i prestiti delle banche Spagnole contratti con la BCE (ancora in attesa dell'aggiornamento di Marzo), che nel mese di Febbraio sono arrivati ad un picco mai visto di €152 miliardi. Quindi, a parte questa ancora di salvezza rappresentata dalla BCE che ora sta apertamente tenendo a galla le banche Europee, "la crisi è quasi finita" tanto per citare Mario Monti.

L'inflazione nei prezzi che scaturirà da questo panorama economico enormemente distorto dalla cartaccia svolazzante sarà un qualcosa di devastante.




Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis