sabato 22 gennaio 2011

George dovrebbe aiutare

La tassazione è un furto a mano armata. Di solito questa frase è scioccante per i vari sostenitori della "caccia all'evasore", secondo cui essere tassati e violentati di più fornirà maggiori servizi. Lo Stato è pura coercizione e violenza e foraggia se stesso parassitando i cittadini; altrimenti se davvero esistesse una vera redistribuzione il bestiame democratico invece della X potrebbe scegliere dove realmente allocare i proventi delle tasse. Ma soprattutto la partecipazione sarebbe volontaria. Per cercare di far comprendere a tutti ciò che sto cercando di dire, vi invito ad osservare questo video:





2 commenti:

  1. Alla base della persecuzione nazista degli ebrei ci fu l'accusa che essi fossero dei meschini che detenevano per sé le ricchezze e che non volessero solidarizzare con il resto della popolazione, che in buona parte se la passava male.

    Il sistema fiscale è un meccanismo dai saldissimi princìpi nazisti ed i suoi sostenitori condividono quegli stessi propositi di sterminio verso chi non intende condividere i loro "ideali" (la democrazia è infatti un totalitarismo 2.0, dalla base molto più robusta).

    I democratici sono inclini allo sterminio, ma in modo assai più discreto, è ovvio, poiché l'ipocrisia è il tratto che maggiormente li differenzia dalle camicie brune. Per il resto seguono la stessa via.

    RispondiElimina
  2. Ciao Alberto. "Ed alla fine imparò ad aamare il Grande Fratello", credo che questa sia l'unica spiegazione palusibile per conciliare l'invocazione dei controlli tributari e le lamentele sulle laute riconmpense dei vari parlamentari. Altrimenti, logica vuole, che una serie di domande scaturiscano fuori ogni qual volta si legga obbligatorio da qualche parte. E secondo me Mazzini, oltre che nel sopracitato termine, ha uan grossa fetta di colpe di questa situazione ampiamente orwelliana. Mi piace chiamarla: deresponsabilizzazione delegata.

    Poichè si capisce infine come tutti stiano morbosamente all'affaire Berlusconi, prestando scarsa (se non alcuna) attenzione a notizie simili:

    http://www.repubblica.it/economia/2011/01/20/news/bce_italia_e_germania-11437178/

    RispondiElimina

ShareThis